PERCHE’ SOSTENERCI
La nostra Fondazione sostiene la ricerca sulla psoriasi e sulle malattie ad essa collegate. Vorremmo farlo anche grazie al vostro contributo.
Sappiamo che la missione che ci siamo prefissati è ambiziosa e non semplice, ma crediamo in quello che facciamo;
per realizzarla, l’unica via percorribile è la ricerca ed è attraverso di essa che possiamo sperare di riuscire a raggiungere risultati tangibili.
Sostenere la Fondazione Natalino Corazza significa dunque partecipare a un grande progetto per dare speranza a tutti coloro che soffrono di questa malattia.
Per realizzare questo progetto la Fondazione investirà qualsiasi somma donata, grande o piccola che sia, in concrete attività di ricerca e azioni per sensibilizzare la coscienza di coloro che non conoscono le patologie di cui ci occupiamo
La Fondazione garantisce la totale trasparenza e serietà di tutto il suo operato e di tutte le funzioni svolte fornendo regolari ricevute e puntuali aggiornamenti sulle attività in essere.

COME SOSTENERCI
Ci sono diversi modi per sostenere la fondazione, tutti molto importanti e utili:
facendo in qualsiasi momento una donazione presso Credem Bologna
IBAN IT16B0303202406010000000841
Causale: erogazione liberale

Oppure
devolvendo il 5X1000 durante la compilazione della dichiarazione dei redditi.
Per farlo occorre inserire il codice fiscale 91369850374 nella sezione
“sostegno fondazioni art.10comma 1 lettera a del D.Lgs n°460 del 1987”

Oppure
promuovendo il nome della Fondazione a livello comunicativo o tramite eventi e partnership.
La Fondazione Natalino Corazza è aperta a collaborazioni che possano promuovere la Fondazione stessa o che permettano di diffondere e sensibilizzare in merito alla malattia della psoriasi e di tante malattie ad essa collegate come artrite psoriasica, cheratosi, basaliomi, tumori squamiformi.
Siamo convinti che le sinergie e le collaborazioni tra parti, possano permettere il raggiungimento di risultati proficui e interessanti nonché strategici in linea con la missione della fondazione stessa.

Le erogazioni liberali effettuate da imprese per finalità di ricerca scientifica sono deducibili nella misura del 2 per cento del reddito di impresa dichiarato. Sono in corso le domande di iscrizione della Fondazione Natalino Corazza  alle liste degli enti di ricerca del MIUR.
Per informazioni non esitare a
contattarci